img

Siamo lieti di comunicarvi la fondazione del “COMITATO PER LA SALVAGUARDIA PARTECIPATA DEL PATRIMONIO IMMATERIALE DELLA VALLE CAMONICA” con sede presso la nostra cooperativa. Il comitato riunisce diversi soggetti ed enti, tra cui Il Cardo, ed è costituito per condurre tutte le azioni di rete necessarie all'emersione, alla salvaguardia e alla promozione del patrimonio immateriale della Valle Camonica ed è inteso come spazio comune di sperimentazione e di progettazione, partecipazione e cittadinanza attiva.

Il comitato agisce potendo contare su una politica culturale di riferimento grazie alla legge della Regione Lombardia n.27 del 23.10.2008 che tutela come patrimonio “le prassi, le espressioni, le rappresentazioni, i saperi che una comunità locale, un gruppo sociale o un singolo individuo riconosce come parte del suo patrimonio culturale, della sua storia, della sua identità”, per semplicità distinguibile in: saperi tecnici, saperi della natura, espressioni orali e linguistiche, musica e arti dello spettacolo, consuetudini sociali e ritualità. 

Come prima azione il comitato ha partecipato al bando “Che fare 2”, a breve una sintesi del progetto sul nostro sito.