puzzle

PUZZLE, EDUCARE ALLA DIVERSITÀ

Bando a Raccolta Patrimonio per la Vallecamonica 2008 - Fondazione della Comunità Bresciana

Il Cardo grazie al progetto PUZZLE ha potuto condividere con il proprio territorio di appartenenza quel prezioso patrimonio socio-culturale ed educativo accumulato negli anni. Il progetto è uno strumento attraverso il quale promuovere il superamento di ogni forma di esclusione sociale e di emarginazione. Beneficiari dell’intervento sono stati i bambini della scuola primaria (di Edolo, Malonno, Sonico e Corteno Golgi) e i disabili adulti dei servizi del Cardo. Grazie ad una accurata progettazione educativa utile per tarare gli obiettivi e gli strumenti di lavoro, i bambini e i disabili hanno collaborato per raggiungere obiettivi comuni. Il vero successo del progetto è rappresentato dal bagaglio di esperienza che i partecipanti hanno potuto fare proprio e conservare nel tempo. Gli alunni hanno scoperto, confrontandosi con chi è diverso, le abilità e il potenziale relazionale che le persone con difficoltà possono esprimere se adeguatamente sostenute. I ragazzi diversamente abili hanno sperimentato nuovi luoghi di aggregazione e nuove modalità di confronto attraverso l’interazione con bambini normodotati e con gli insegnanti. Il progetto ha dimostrato quanto il confronto con la diversità sia una risorsa utile a favorire processi di formazione socio-relazionale e per l’acquisizione di abilità sociali importanti e quanto la valorizzazione delle abilità di ogni persona agisca sul miglioramento della vita all’interno della propria comunità. Per saperne di più scarica il progetto completo.